fbpx

E’ arrivato Dicembre, e con esso i regali, l’albero di Natale, il presepe…si ma le De Dolle Stille Nacht? Senza di quelle tutto il resto conta poco per noi appassionati di birra.
Fortunatamente sono arrivate anche quelle nei vari beer shop online e non (anche da noi è disponibile, acquistala qui ).

Da quando abbiamo reso pubblico l’imminente arrivo delle Stille Nacht alcuni clienti e amici ci hanno chiesto quale lotto sarebbe arrivato, più precisamente ci hanno domandato quanti asterischi fossero stampati sul tappo delle birre da noi ordinate.

Ad essere sinceri questa domanda ci ha un po’ spiazzato, ma effettivamente andando a spulciare in giro per i vari blog di appassionati di birra è saltato fuori che nell’annata 2017 il lotto con due asterischi era piuttosto difettato, con evidenti note di brett che rovinavano il prodotto.
A questo punto per amor del vero e per cultura personale abbiamo voluto approfondire il discorso, chiedendo info alla persona che più di tutte avrebbe potuto risponderci in maniera esaustiva: Kris Herteleer,  il birraio in persona del birrificio De Dolle!

Kris, innanzitutto grazie per le meravigliose birre che produci, siamo fieri di vendere le birre De Dolle sul nostro sito! Potresti dirci di più riguardo gli asterischi stampati sui tappi delle Stille Nacht? Cosa stanno a significare? E’ vero che sono lotti differenti?

“Fabio, noi produciamo molti batch di Stille Nacht, i quali vengono successivamente blendati (quindi la Stille Nacht è in pratica un blend unico di altre cotte!). 
Noi stampiamo sul tappo *per il primo imbottigliamento, **per il secondo imbottigliamento, ***per il terzo imbottigliamento, ****per il quarto imbottigliamento.  
Se  necessiti di questa informazione possiamo dirti che nella Stille Nacht 2019 ** abbiamo misurato 6,15gr Co2, ci sembra tutto nella norma. Abbiamo testato i 4 lotti e ci sembrano eccellenti, hai notato qualcosa di strano tu?”

Da questa risposta quindi abbiamo capito che gli asterischi non indicano cotte differenti, ma solo imbottigliamenti svolti in giorni differenti!E’ sicuramente possibile che la Stille Nacht 2017 ** abbia difetti, ma ciò non significa che anche le annate successive o precedenti abbiano anch’esse difetti! 
Comunque a scanso di equivoci abbiamo già provato la Stille Nacht 2019 **  ed abbiamo pianto di gioia. E’ meravigliosa, sublime, già pronta da bere, se chiudiamo gli occhi ci viene in mente un soffice panettone pieno di canditi.
E voi l’avete già provata? Fateci sapere!
Con l’occasione vi auguriamo un sereno Natale, in compagnia dei vostri cari e delle vostre care…birre!


2 Comments

Gianni · 12 Dicembre 2019 at 0:08

Ciao, è da ventidue anni (22) che bevo still nacht ma non ho trovato mai gli asterischi sul tappo ditemi che non ho bevuto per tutti questi anni finte still nacht !!!! p.s a parte che sono state sempre ottime grazie De Dolle di esistere.

Roberto Parodi · 15 Dicembre 2019 at 0:27

Molto interessante, bravi !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Età / Age Cantina Brassicola Digitale THE WILD BEER SHOP EST.2017